1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari si mantiene in rialzo, +5% per Mediobanca

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prosegue con decisa intonazione positiva la seduta di Piazza Affari in attesa degli importanti dati macro in arrivo nel primo pomeriggio dagli Usa e dell’annuncio di stasera della Fed sui tassi. L’indice Ftse Mib sale dello 0,82% a quota 22.803 punti. In prima fila Mediobanca (+4,97% a 8,24 euro). “La nostra partecipazione in Mediobanca è strategica”, sono le parole del ceo di Unicredit, Alessandro Profumo, riportate oggi dal Corriere della Sera. Intanto oggi Equita Sim ha reiterato la raccomandazione “buy” sull’istituto di piazzetta Cuccia con prezzo obiettivo salito da 10,7 a 10,8 euro. “I volumi stanno dando qualche timidissimo segnali di ripresa e dovrebbero migliorare nel secondo semestre – rimarca Equita -. Dal punto di vista dell`asset quality si registrano dei miglioramenti sia nei mutui che nel corporate (nessun nuovo flusso a sofferenza) anche se pensiamo che prudenzialmente Mediobanca manterrà gli accantonamenti elevati”.
Acquisti sostenuti anche su Prysmian (+2,97%) che ha incassato una commessa da 300 mln di euro da Terna.

Commenti dei Lettori
News Correlate
ASTA BOND

Italia: Tesoro, lunedì prossimo in asta Bot semestrali per 6 miliardi

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha annunciato che nell’asta in calendario lunedì 29 maggio saranno offerti Buoni ordinari del tesoro a 6 mesi per 6 miliardi di euro. Il 31 maggio scadranno Bot di pari scadenza per un importo equivalente.

Ferragamo: titolo maglia nera sul Ftse Mib, cede circa il 5%

Salvatore Ferragamo indossa la maglia nera sull’indice Ftse Mib, dove mostra un ribasso di circa 5 punti percentuali a 26,87 euro, complice il declassamento della Cina deciso da Moody’s. L’agenzia Usa ha tagliato, per la prima volta dal 1989, il rati…

Euribor: tre mesi fissato a -0,329%

Il tasso Euribor a tre mesi è stato fissato questa mattina a -0,329%, in frazionale rialzo rispetto al fixing di ieri che era pari a -0,330 per cento. …