Piazza Affari, si intensificano le vendite a metà mattinata

Inviato da Redazione il Gio, 11/08/2005 - 10:20
Dopo un inizio di contrattazioni in buona tenuta, incominciano a fioccare gli ordini di vendita sul listino milanese con gli indici di riferimento che perdono già oltre mezzo punto percentuale. L'S&P/Mib ha abbandonato quota 34 mila scendendo a 33.830 (-0,58%), in flessione dello 0,52% il Mibtel. Tengono solo i titoli petroliferi, tra i peggior performer invece Fiat (-2,02%), Mps (-1,94%), Telecom Italia (-0,94%) e gli assicurativi reduci dai buoni guadagni della vigilia.
COMMENTA LA NOTIZIA