1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

A Piazza Affari sempre deboli le banche tranne Banco Popolare

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sul listino delle 40 blue chip milanesi sono proseguite per il secondo giorno di fila le vendite sul settore bancario: Intesa SanPaolo si è lasciata alle spalle il 3,80% e Ubi Banca, che già il giorno prima aveva ceduto oltre il 4%, è scesa del 3,70 per cento. In netta controtendenza Banco Popolare, che ha guadagnato l’1,29% mettendo tra l’altro a segno la migliore performance del Ftse Mib. Nel frattempo, dopo che l’istituto guidato da Pier Francesco Saviotti ha annunciato i dato del secondo trimestre, gli analisti appaiono discordi. Se in una nota quelli di Deutsche Bank hanno confermato la raccomandazione di acquisto (“buy”) con target price in salita a 7,5 euro, quelli di Credit Suisse hanno reiterato sull’azione del gruppo guidato da Pier Francesco Saviotti il rating “underperform” (il titolo farà meno bene del mercato). Il mercato però, almeno per oggi, sembra avere dato corda soprattutto agli esperti dell’istituto tedesco, che in particolare si sono detti positivamente stupiti dalla buona performance in termini di commissioni del Banco Popolare e dalle buone entrate sul trading realizzate da Banca Aletti.