1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari: seduta positiva sulla scia delle dichiarazioni Fed

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari ha chiuso in territorio positivo la prima seduta successiva al taglio dei tassi deciso dalla Banca centrale statunitense (Fed) ieri sera, portati al 4,25% con una sforbiciata da 25 punti base. Sempre la Fed ha annunciato un piano straordinario d’iniezione di liquidità sui mercati contro le elevate pressioni del credit crunch. La notizia, insieme con i positivi dati macroeconomici giunti dagli Stati Uniti, ha dato nuovo vigore ai listini europei. L’S&P/Mib40 ha messo a segno un +0,1% a 39.464 punti mentre il Mibtel si è fermato a 30.138 punti crescendo dello 0,03% . Tra i piccoli, salta immediatamente all’occhio la performance eccellente di Buongiorno (+13,64% a 2,233 euro) mentre tra le grandi si è distinta Alitalia (+2,74% a 0,8820 euro), tonica dopo i dettagli del piano industriale di AirOne. Tra i bancari, finale di seduta in crescendo per Banco Popolare (+1,26% a 15,39 euro) che ha incassato la promozione da parte di Ubs a “buy” dal precedente “neutral”, con target price confermato a quota 18,4 euro. Nella giornata odierna si è distinto anche il titolo Mondadori (+1,56% a 5,785 euro), che ha informato in una nota di aver siglato un accordo di licenza per la pubblicazione del settimanale Grazia con Acp Magazines, leader nel mercato dei periodici in Australia. Segno meno invece per Pirelli(-0,76% a 0,8 euro), dopo che l’assemblea straordinaria degli azionisti ha approvato la riduzione del capitale sociale di circa 1.235 milioni.