Piazza Affari scivola su dato occupazione Us deludente

Inviato da Redazione il Ven, 06/08/2004 - 14:43
Brusca accelerazione al ribasso per il listino milanese che, come tutte le principali borse europee, paga lo scotto del dato dei nuovi occupati proveniente dagli Usa (un incremento di 32mila unità contro un'attesa di 240mila unità). Il Mibtel scende a 20.240 punti in calo dell'1,19%, lasciando sul terreno più di 100 punti in pochi minuti. Stesso discorso per il Mib30 che perde l'1,21% a 26.925 punti. L'apertura Usa è attesa negativa, con i futures a stelle e strisce in deciso calo.

COMMENTA LA NOTIZIA