1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari rimbalza dopo il crollo di ieri, Ftse Mib guadagna quasi l’1,5%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza positiva per Piazza Affari dopo il tracollo di ieri dei listini azionari, che in tutta Europa si è tradotto in una perdita di valore di circa 233 miliardi di euro. Ieri l’indice Ftse Mib ha chiuso sotto quota 18.000 punti per la prima volta dal dicembre 2013 con le banche nel mirino dei venditori. In serata Wall Street ha chiuso in ribasso pur limitando i danno sul finale di seduta. Questa mattina, invece, le vendite sono state protagoniste in Asia: a Tokyo l’indice Nikkei ha perso il 2,43% poco sopra quota 16.000 punti, mentre a Shanghai il Composite ha mostrato un tonfo di oltre 3 punti percentuali. Oggi grande attesa per la riunione della Bce e, in particolare, per le parole di Mario Draghi. Nell’attesa a Piazza Affari l’indice Ftse Mib guadagna in avvio l’1,40% a 18.220 punti.