Piazza Affari riduce i guadagni dopo deludenti vendite al dettaglio dell'Eurozona

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 05/12/2012 - 11:21
La Borsa di Milano ha ridotto i guadagni dopo il dato sulle vendite al dettaglio della zona euro, che ad ottobre hanno mostrato una flessione dell'1,2% rispetto al mese precedente e del 3,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Il dato è sensibilmente sotto le attese degli analisti che avevano pronosticato un ribasso su base annua dello 0,8% e dello 0,2% rispetto a settembre. E così a Piazza Affari l'indice Ftse Mib guadagna circa lo 0,5% a 16.120 punti, lontano dai massimi intraday toccati sopra quota 16.200.
COMMENTA LA NOTIZIA