1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari recupera sul finale ma termina in rosso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il fatto che l’indice a stelle e strisce S&P 500, in corrispondenza della chiusura delle negoziazioni sulle Borse europee, si sia portato a ridosso di un importante livello di supporto ha fatto sì che i listini del Vecchio continente, Piazza Affari inclusa, recuperassero terreno rispetto ai minimi di sessione. Minimi che, a livello internazionale, sono stati raggiunti subito dopo l’uscita del dato in arrivo dagli Stati Uniti sulla fiducia dei consumatori calcolata dal Conference board, scesa a 37,7 punti a gennaio, livelli minimi dal 1967. A Piazza Affari, così, la seconda seduta di mercato della settimana si è chiusa con flessioni inferiori al punto percentuale: il Mibtel è sceso dello 0,19% a 14.158 punti e l’S&P/Mib40 ha fatto registrare una flessione dello 0,34% a 17.736 punti.