1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari recupera lo 0,54% grazie a calo spread, bene banche e Fca

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo le forti tensioni sull’obbligazionario della vigilia, oggi lo spread Btp-Bund è tornato sotto quota 180 punti base favorendo la ripresa parziale di Piazza Affari e del settore bancario. L’indice Ftse Mib ha chiuso a 23.216 punti, in rialzo dello 0,54%. Rimangono in primo piano le questioni politiche italiane con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che attenderà fino a domani prima di decidere se conferire a Giuseppe Conte l’incarico di formare il governo con appoggio di M5S e Lega.

L’alleviarsi delle pressioni sui Btp ha fatto bene alle banche: +2,43% per Unicredit, +1,61% Bper e +0,68% Intesa. Unica nota stonata è Banco Bpm (-1,67%).

Tra le big del listino milanese nuovo scatto di Fca (+1,66%) con l’avvicinarsi dell’appuntamento con il nuovo piano industriale (1 giugno). Bene anche Telecom Italia (+0,76%).