1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari rallenta nel finale, Ftse Mib chiude con un +0,75%. Brilla Intesa, giù Mediaset -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso in territorio positivo perdendo però terreno nel finale di seduta scontando l’incertezza creatasi dopo il voto alla Camera sul Rendiconto dello Stato. Il governo di Silvio Berlusconi non ha più la maggioranza a Montecitorio. I voti a favore del Rendiconto sono stati 308, mentre i non votanti hanno raggiunto quota 321. La maggioranza assoluta alla Camera è fissata a 316 voti. Subito prima della votazione, l’indice Ftse Mib aveva toccato i massimi intraday sopra i 16.000 punti. Da lì, il paniere ha cominciato la discesa per arrivare a chiudere con un +0,74% a 15.664 punti, mentre il Ftse All Share ha archiviato la seduta con un +0,49% a quota 16.462. Resta altissima la tensione sull’obbligazionario: lo spread Btp-Bund si è infatti attestato sopra 490 punti base e il rendimento del decennale è schizzato al 6,7%.