1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari prosegue la seduta in ribasso, focus sulla Grecia. No dati Usa in agenda

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano prosegue in ribasso al giro di boa nonostante gli ordini al settore manifatturiero tedesco hanno messo a segno in dicembre un rialzo mensile dell’1,7%, in deciso miglioramento rispetto al -4,9% precedente e al +0,9% previsto dagli analisti. In una giornata priva di spunti macro significativi in arrivo dagli Stati Uniti, gli investitori sono focalizzati sulla Grecia, dove si è arenata la trattativa tra le autorità elleniche e la troika per il via libera al secondo piano di aiuti da 130 miliardi di euro. Senza un accordo entro il 13 febbraio, per Atene sarà impossibile rimborsare i 14,5 miliardi di euro di titoli di Stato in scadenza il prossimo 20 marzo. E così a Piazza Affari l’indice Ftse Mib cede lo 0,60% a 16.340 punti, mentre il Ftse All Share arretra dello 0,50% a quota 17.330.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee deboli, UBS penalizzata dalla trimestrale

Le tensioni sul mercato dei bond e le indicazioni negative in arrivo dalle trimestrali penalizzano l’avvio di ottava dei listini europei. Peggio del previsto anche l’indice PMI manifatturiero di Eurolandia, …

SEGNO MENO PER I LISTINI

Borse europee deboli in avvio

La settimana comincia in leggero calo per le principali Borse europee, dopo la debole chiusura di Wall Street e della Borsa di Tokyo (indice Nikkei a -0,33%). I primi minuti …

CHIUSURA TOKYO

Borsa Tokyo in calo: Nikkei chiude a -0,33%

La Borsa di Tokyo chiude la prima seduta della settimana in calo, sotto il peso del comparto tecnologico. L’indice Nikkei ha fermato le lancette a quota 22.088,04 punti, mostrando una …