Piazza Affari prosegue la seduta in ribasso, focus sulla Grecia. No dati Usa in agenda

Inviato da Alberto Bolis il Lun, 06/02/2012 - 13:03
La Borsa di Milano prosegue in ribasso al giro di boa nonostante gli ordini al settore manifatturiero tedesco hanno messo a segno in dicembre un rialzo mensile dell'1,7%, in deciso miglioramento rispetto al -4,9% precedente e al +0,9% previsto dagli analisti. In una giornata priva di spunti macro significativi in arrivo dagli Stati Uniti, gli investitori sono focalizzati sulla Grecia, dove si è arenata la trattativa tra le autorità elleniche e la troika per il via libera al secondo piano di aiuti da 130 miliardi di euro. Senza un accordo entro il 13 febbraio, per Atene sarà impossibile rimborsare i 14,5 miliardi di euro di titoli di Stato in scadenza il prossimo 20 marzo. E così a Piazza Affari l'indice Ftse Mib cede lo 0,60% a 16.340 punti, mentre il Ftse All Share arretra dello 0,50% a quota 17.330.
COMMENTA LA NOTIZIA