Piazza Affari prosegue in rosso, attesa per il dato Usa

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 14/02/2013 - 11:56
la Borsa di Milano prosegue la seduta in netto ribasso dopo la pubblicazione del bollettino mensile della Bce. L'indice Ftse Mib, a circa metà giornata, arretra dello 0,89% a 16.563 punti. Svetta sul listino meneghino Salvatore Ferragamo con un rialzo del 2,58%, mentre Mediaset indossa la maglia nera con un calo dell'1,93%. Peggiorato l'umore per Monte dei Paschi (-0,75%) ma non fanno meglio gli altri titoli del comparto bancario: giù dell'1,71% Intesa Sanpaolo, dello 0,83% Ubi Banca, dello 0,73% Unicredit, dello 0,90% Banco Popolare e dello 0,10% Popolare di Milano. In controtendenza Mediobanca che guadagna l'1,87%. Dopo la raffica dei dati sul Pil dei maggiori Paesi europei, ora l'attesa è nel pomeriggio con la pubblicazione del dato sui sussidi settimanali di disoccupazione negli Stati Uniti.
COMMENTA LA NOTIZIA