Piazza Affari prosegue in ribasso, vendite sulle banche. Attesa per Ism manifatturiero Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano prosegue la seduta in ribasso affossata dalle vendite che stanno colpendo i titoli del comparto bancario: Popolare di Milano cede il 3,2% a 0,403 euro, Unicredit il 3,15% a 3,638 euro, Ubi Banca il 2,6% a 3,096 euro, Banco Popolare il 2,25% a 1,39 euro, Intesa SanPaolo il 2,3% a 1,313 euro. Il mercato è in attesa di due spunti macro significativi in arrivo nel pomeriggio dagli Stati Uniti: l’Ism manifatturiero di marzo dovrebbe mostrare un miglioramento a 53 punti dai precedenti 52,4 punti, mentre la spesa edilizia di febbraio è vista in rialzo dello 0,7% dal -0,1% di gennaio. Nell’attesa a Piazza Affari l’indice Ftse Mib cede l’1,25% a 15.780 punti, mentre il Ftse All Share arretra dell’1,15% a quota 16.800.