1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari prosegue in ribasso, pesano tensioni geopolitiche. Ftse Mib cede quasi l’1%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari prosegue in ribasso la prima seduta della settimana con le tensioni geopolitiche che restano in primo piano. In primo luogo restano alte le tensioni in Ucraina e gli investitori restano cauti complice l’attesa per un inasprimento delle sanzioni contro la Russia. Oggi l’Onu dovrebbe adottare una risoluzione per richiedere il libero accesso al luogo in cui è stato abbattuto l’aereo MH17 della Malaysia Airlines. L’altro fronte caldo è la Striscia di Gaza: dall’inizio dell’offensiva israeliana le vittime sono oltre 500. In una giornata priva di spunti macro in arrivo dagli Stati Uniti a Piazza Affari l’indice Ftse Mib cede quasi 1 punto percentuale in area 20.550 punti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Mercati europei sotto la parità. BCE e BoE sotto i riflettori

Chiusura sotto la parità per le borse europee in scia della debolezza del comparto delle utilities (-2,4%), delle Tlc (-1,3%) e dell’automotive (-1,57%). A penalizzare quest’ultimo settore è stato il warning lanciato dalla tedesca Schaeffler (-10,87%…

MERCATI

Piazza Affari e Borse europee previste fiacche in avvio

E’ atteso un avvio di seduta in moderato calo per Piazza Affari e le Borse europee, dopo un inizio di settimana positivo grazie al comparto bancario che ha festeggiato il salvataggio delle due banche venete. Anche l’agenzia Moody’s ha giudicato l’ope…