Piazza Affari prosegue in ribasso, oggi inflazione Usa e fiducia Università Michigan

Inviato da Alberto Bolis il Ven, 13/04/2012 - 12:29
La Borsa di Milano prosegue la seduta in ribasso in scia alla performance negativa dei titoli del comparto bancario. E' tornata forte la tensione sulla Spagna dopo che il Banco de Espana ha dato notizia sull'ammontare dei prestiti della Bce al sistema finanziario. Secondo i dati rilevati dalla Banca centrale di Spagna e diffusi questa mattina, i prestiti lordi alle banche spagnole da parte della Bce sono stati a marzo pari a 316,3 miliardi di euro, in deciso rialzo rispetto ai circa 170 miliardi di febbraio. Nel pomeriggio sono attesi alcuni spunti macro significativi in arrivo dagli Stati Uniti: l'inflazione di marzo è vista in rialzo dello 0,3% dopo il +0,4% di febbraio, mentre la fiducia dell'Università del Michigan (preliminare di aprile) dovrebbe restare invariata a 76,2 punti. Nell'attesa a Piazza Affari l'indice Ftse Mib cede l'1,50% a 14.650 punti, mentre il Ftse All Share arretra dell'1,35% a quota 15.650.
COMMENTA LA NOTIZIA