Piazza Affari prosegue in positivo: Ftse Mib +2,74% a 14.425 punti

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 07/09/2011 - 15:43
Prosegue al rialzo la seduta odierna a Piazza Affari, in scia al buon inizio di Wall Street. Il Ftse Mib mostra un rialzo del 2,74% a quota 14.435 mentre il Ftse All Share guadagna il 2,63% a 15.313 punti. A guidare il listino meneghino Fiat, su del 6,81% a 3,922 euro, nel giorno della nomina di Sergio Marchionne alla carica di presidente di Chrysler. Bene anche le altre società della Galassia Agnelli: Exor e Fiat Industrial segnano rispettivamente rialzi del 6,68% e 4,48% a 14,69 e 5,95 euro. Buone performance del comparto bancario con Mps, Unicredit, Intesa SanPaolo che guadagnano intorno al 3%.In progresso di circa il 2% Ubi e Bpm Fanalino di coda Campari, trascinata al ribasso dal downgrade subito da Goldman Sachs. La banca d'investimento ha infatti tagliato il rating sul titolo a sell da neutral con target price a 5,1 euro. L'attesa adesso è per le 20 quando è previsto il voto di fiducia sulla manovra al Senato.
COMMENTA LA NOTIZIA