1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari prosegue in deciso ribasso, Ftse Mib sotto quota 16.300 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano prosegue la seduta in deciso ribasso e i futures sugli indici americani preannunciano una partenza in rosso per Wall Street. Questa mattina il mercato è rimasto deluso dalla Bank of Japan che ha lasciato invariata la politica monetaria ultraespansiva senza però annunciare misure per contenere la recente volatilità sui titoli di Stato nipponici. Gli investitori sono inoltre in attesa della decisione della Corte costituzionale tedesca che ha avviato l’esame sulla politica della Bce, in particolare sugli acquisti di bond sul mercato secondario. A destabilizzare il mercato anche il nulla fatto in Grecia per la privatizzazione di Depa, società del gas che sembrava aver riscontrato l’interesse da parte di Gazprom. E così a Piazza Affari l’indice Ftse Mib cede l’1,70% sotto quota 16.300 punti.