1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari prosegue in deciso ribasso, Ftse Mib cede circa il 3%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari prosegue in deciso ribasso una seduta che vede le vendite protagoniste su tutti i principali listini azionari mondiali. L’indice Ftse Mib mostra una flessione di circa 3 punti percentuali a 18.340 punti (minimo intraday 18.159 punti) e da inizio anno ha già lasciato sul parterre circa 15 punti percentuali. Questa mattina in Giappone l’indice Nikkei ha chiuso la seduta in calo del 3,71% entrando nel “bear market” (calo di oltre il 20% dai massimi toccati lo scorso giugno). L’aumento dell’avversione al rischio sui mercati sta spingendo verso i beni rifugio: tra le valute lo yen ha toccato i massimi a un anno contro il dollaro Usa; in salita anche l’oro. (+0,5% a 1.095 dollari l’oncia). Seduta in profondo rossi per il petrolio: il future sul Wti mostra un tonfo del 2,90% a 27,60 dollari al barile, dopo aver toccato un minimo a 28,45 dollari, livello più basso dal settembre 2003.