1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari prosegue in deciso ribasso, Ftse Mib cede il 3%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano prosegue la seduta in deciso ribasso in scia all’effetto dividendi e alla decisione di Standard & Poor’s di rivedere l’outlook sull’Italia a negativo da stabile. Oggi ben 64 società quotate su Borsa Italiana staccano la cedola. Di queste, 26 sono quotate sul paniere principale. Secondo le stime degli esperti, il maxi stacco avrà un impatto sull’andamento del Ftse Mib di circa 1,9 punti percentuali. Sabato mattina è arrivata la decisione di Standard & Poor’s visto “le attuali prospettive di crescita sono deboli e l’impegno politico per riforme che aumentino la produttività sembra incerto”. Non sono previsti nel pomeriggio spunti macro interessati in arrivo dagli Stati Uniti. E così a Piazza Affari il Ftse Mib cede il 2,97% a 20.605 punti, mentre il Ftse All Share arretra del 2,85% a quota 21.376.