Piazza Affari prosegue in deciso ribasso, attesa per dati Usa

Inviato da Redazione il Mer, 15/12/2010 - 11:49
La Borsa di Milano prosegue la seduta in deciso ribasso in scia alla decisione di Moody's di mettere sotto osservazione il rating della Spagna per un possibile downgrade e alle indicazioni arrivare ieri sera dal Fomc. Il braccio monetario della Federal Reserve ha confermato i tassi d'interesse allo 0,25%, dichiarando che il recupero dell'economia Usa sta procedendo ad un ritmo troppo basso per impattare positivamente sul tasso di disoccupazione. Il mercato è in attesa di una raffica di spunti macro dagli Stati Uniti: l'inflazione di novembre è vista all'1,1% dopo il +1,2% registrato nel mese precedente, l'Empire manifatturiero di dicembre è previsto in miglioramento a 5 punti da -11,1 punti, mentre la produzione industriale di novembre dovrebbe mostrare un progresso dello 0,3%. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib cede l'1,66% a 20.367 punti, mentre il Ftse All Share arretra dell'1,55% a quota 21.073.
COMMENTA LA NOTIZIA