Piazza Affari prosegue in deciso ribasso, al via la stagione delle trimestrali Usa

Inviato da Alberto Bolis il Lun, 10/01/2011 - 12:30
La Borsa di Milano prosegue la seduta in deciso ribasso, affossata soprattutto dalla performance negativa del comparto bancario. Sono proprio i titoli delle banche a subire maggiormente la delicata situazione della Periferia europea. La crisi debitoria della zona euro è infatti tornata prepotentemente sotto la lente degli investitori sull'intensificarsi delle voci di questo fine settimana, secondo cui la pressione sul Portogallo affinché accetti sostegno finanziario dall'Ue e dal Fmi starebbe salendo. Oggi dagli Stati Uniti non arriveranno spunti macro significativi, mentre inizierà la "earning season" con i conti di Alcoa. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib cede l'1,41% a 20.251 punti, mentre il Ftse All Share arretra dell'1,35% a quota 21.010.
COMMENTA LA NOTIZIA