1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

A Piazza Affari prevalgono le vendite, Fiat anche oggi in coda all’S&P -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora una seduta difficile per Fiat (-4, 56%) che ha toccato un minimo di giornata a 10,10 euro. Il gruppo torinese ha precisato di aver raggiunto accordo in Asia per la costruzione di un impianto per la produzione di motori nel sud-est della Cina, a Chongqing, destinati all’esportazione e legati a contratti di fornitura già sottoscritti con altri costruttori. La capacità produttiva dello stabilimento sarà di 100 mila motori l’anno.
Nelle retrovie anche Telecom Italia (-3,51%) su cui Jp Morgan ha tagliato il prezzo obiettivo. Gli esperti di Jp Morgan si confermano cauti sulle prospettive a breve della tlc italiana e vedono pressioni anche per quanto concerne i ricavi 2009. La casa d’affari statunitense ha tagliato le proprie stime su Telecom Italia a livello di ebitda (-3,4%), Eps (-7,3%) e dividendo atteso (-25%). Il prezzo obiettivo è sceso da 1,57 a 1,26 euro per le azioni ordinarie. Flessione vicina al 4% anche per Intesa Sanpaolo.
Tra i pochi titoli in positivo spiccano anche oggi quelli del comparto oil galvanizzati dall’impennata del petrolio. Si tutte Saipem con un balzo del 4,23%.