Piazza Affari positiva in attesa dei conti di Fiat

Inviato da Redazione il Mar, 26/07/2011 - 11:02
Seduta positiva per i principali listini europei. A Piazza Affari l'indice Ftse Mib segna un progresso dello 0,70%, a Francoforte l'indice Dax avanza dello 0,12%, a Londra il Ftse 100 dello 0,20% mentre a Parigi il Cac 40 arretra dello 0,25 per cento.

Sul listino milanese spiccano i rialzi dei titoli bancari con Unicredit in progresso del 2,85%, Intesa San Paolo del 1,95%, Monte dei Paschi dell'1,67% e Mediobanca dell'1,92%. A favorire gli acquisti sul settore contribuisce il venire meno dell'ondata speculativa sul mercato obbligazionario con lo spread Bund-Btp ancora in riduzione dopo i livelli record registrati la scorsa settimana.

In terreno negativo Fiat spa (-1,80%) in attesa che vengano diffusi in giornata i conti relativi al secondo trimestre dell'anno. Ieri Fiat Industrial (-0,25%) ha diffuso conti superiori alle attese grazie all'apporto dell'americana Cnh. I ricavi sono stati pari a 6,3 miliardi di euro (+10,6%) mentre l'utile della gestione ordinaria (trading profit) si è attestato 530 milioni di euro, in crescita del 53%.
Sotto pressione anche Stmicroelectronics (-8,55%) penalizzata dall'uscita di conti trimestrali rivelatisi peggiori delle attese degli analisti.

Sui mercati valutari debole il dollaro Usa in attesa di una decisione da parte della Casa Bianca sull'innalzamento del tetto del debito pubblico federale per evitare il default della principale economia mondiale. Il cambio euro/dollaro sale a 1,4494 mentre il Dollaro Usa/franco svizzero arretra a 0,8024.

Poco mosse le materie prime con l'oro che arretra dello 0,18% a 1612 dollari l'oncia mentre il petrolio Wti avanza dello 0,45% a 99,3 dollari al barile.
COMMENTA LA NOTIZIA