Piazza Affari piomba sui minimi a meta' seduta

Inviato da Redazione il Gio, 27/04/2006 - 13:14
Quotazione: SAIPEM
Quotazione: ENI
Tonfo deciso in territorio negativo per Piazza Affari intorno a metà seduta, con il listino milanese che, intorno ai minimi intraday, comunque viaggia in perfetta sintonia con le altre Borse europee. Al momento il Mibtel cede sul campo l'1,28% a 29.469 punti, mentre l'S&P/Mib si lascia dietro alle spalle l'1,24% a 37.867 punti. Sull'S&P pesa come un macigno il ritracciamento dei petroliferi, Eni (-1,78%) e Saipem (-3,24%), che accusano il colpo del ribasso delle quotazioni del petrolio sui mercati delle materie prime.
COMMENTA LA NOTIZIA