Piazza Affari peggiora ancora dopo deludente dato Usa, Ftse Mib tocca minimi intraday sotto 15.400 punti

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 26/09/2012 - 16:28
Peggiora ancora la Borsa di Milano dopo il deludente dato sulle vendite di nuove case negli Stati Uniti, che ad agosto hanno mostrato una flessione dello 0,3% mentre gli analisti indicavano un rialzo del 2,2%. E così a Piazza Affari l'indice Ftse Mib cede ora quasi il 3,5% portandosi sui minimi intraday sotto quota 15.400 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA