Piazza Affari peggiora ancora dopo deludente dato Usa, Ftse Mib tocca minimi intraday sotto 15.400 punti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Peggiora ancora la Borsa di Milano dopo il deludente dato sulle vendite di nuove case negli Stati Uniti, che ad agosto hanno mostrato una flessione dello 0,3% mentre gli analisti indicavano un rialzo del 2,2%. E così a Piazza Affari l’indice Ftse Mib cede ora quasi il 3,5% portandosi sui minimi intraday sotto quota 15.400 punti.