1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari parte positiva

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari apre l’ultima seduta della settimana in territorio positivo, in attesa della nascita di un possibile governo targato Matteo Renzi. L’indice Ftse Mib segna un progresso dello 0,66% a 20.243,27 punti. Stabile lo spread Btp-Bund che questa mattina parte in area 204 punti base, con il rendimento del Btp decennale al 3,70%. Oggi l’attesa è concentrata alle 10 quando verrà reso noto il dato preliminare sul Pil italiano del quarto trimestre. Sul paniere principale salta agli occhi il tonfo di Ansaldo STS che al momento è sospesa al ribasso con un calo teorico del 3,85% a 7,90 euro. Di opposto tenore Finmeccanica che brilla con un rialzo del 2,53% a 7,085 euro. Positiva Eni (+0,41% a 17,05 euro) all’indomani della presentazione dei conti e del piano strategico 2014-2017. Tonico anche Banco Popolare che guadagna il 2,26% a 1,4510 euro.