1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari parte forte con le banche, nuovi massimi per Enel

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Scatto in avvio di giornata per Piazza Affari con l’indice Ftse Mib che avanza dello 0,59% a quota 22.422 punti. Ieri Wall Street ha aggiornato i massimi storici sotto la spinta dei titoli tecnologici. Al momento il mercato non reagisce al nuovo test missilistico nordcoreano accompagnato dalle nuove minaccie da parte di Kim.

Ieri Jerome Powell, futuro presidente della Federal Reserve, non ha fatto nessun riferimento specifico alla politica monetaria attuale, ma ha difeso l’uso da parte della Fed di ampi poteri di lotta alle crisi, ponendosi come estensione della linea seguita da Bernanke e Yellen. Oggi focus sulla seconda lettura del Pil Usa in arrivo domani (consensus +3,2% annualizzato rispetto al +3% della prima lettura).

A Piazza Affari si muovono bene i testimonial bancari con Ubi Banca in rialzo di quasi l’1,5% a ridosso dei 4 euro sotto la spinta delle indiscrezioni circa il cambio della governance con l’abbandono del sistema duale. Bene anche Unicredit (+1,2%) che sarebbe pronta a cedere tutti i Npl a Fortress. Infine nuovi massimi dal 2008 per Enel (+0,83% a 5,45 euro).

Commenti dei Lettori
News Correlate
Intervento del vice ministro dell'economia

Garavaglia (MEF): “Taglio tasse per imprese a breve”

Buone notizie per le imprese. Già prima della fine dell’estate potrebbe esserci un provvedimento sul taglio delle tasse. Così Massimo Garavaglia, vice del ministro dell’Economia, Giovanni Tria, a margine di …

Intervento ministro Interni

Salvini: “UE su tanti fronti è un problema”

“L’Europa poteva essere un’opportunità invece su tanti fronti è un problema”. C’è delusione nella parole del ministro dell’Interno Matteo Salvini a margine dell’inaugurazione della nuova Questura di Fermo. Quando parla …