1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari parte con il piede giusto, Ftse Mib in rialzo dell’1,1%

QUOTAZIONI SaipemUbi BancaMoncler
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta all’insegna degli acquisti per Piazza Affari con il Ftse Mib che avanza dell’1,1% in area 18.400 punti. Rialzi sostenuti anche per tutte le altre borse europee in scia ai segnali di distensione nei rapporti tra Stati Uniti e Cina.
Il Ministro del commercio della Cina ha infatti annunciato che, i prossimi 7-8 gennaio, ci sarà un incontro vice ministeriale con gli Usa di Trump, nell’ambito delle trattative per evitare l’escalation della guerra commerciale. A migliorare il sentiment contribuisce inoltre la notizia che in Usa la Camera ha approvato la legge di bilancio in uno sforzo per porre fine allo shutdown governativo che dura dallo scorso 22 dicembre.
Mercati asiatici a due velocità stamane con le piazze cinesi in netto rialzo sull’allentarsi delle tensioni commerciali, mentre Tokyo, che riapre dopo essere rimasta chiusa per diversi giorni, chiude la sua prima sessione dell’anno cedendo oltre il 2%.
Seduta invece in forte ribasso quella di ieri per Wall Street con i principali indici americani che hanno lasciato sul terreno oltre il 2%, appesantiti dal taglio delle previsioni sui ricavi trimestrali da parte di Apple, crollata del 10%, al minimo dal luglio del 2017. Quella di ieri è stata inoltre la sessione peggiore, per Apple, dal gennaio del 2013, dunque degli ultimi sei anni. Confermato tra l’altro il trend negativo del titolo, che ha perso il 30% nel quarto trimestre del 2018.
Tornando a Piazza Affari, la migliore del Ftse Mib è Saipem (+3,1%). Scattano anche UBI (+2%) e Moncler (+1,9%). Gli unici segni rossi sono Amplifon (-1,1%) e STM (-0,7%).