1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari paga nuovo crollo Borsa Cina, titoli oil in forte calo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza in forte calo per Piazza Affari che paga la nuova bufera sui mercati azionari cinesi. L’indice Ftse Mib segna un calo dell’1,62% a quota 20.092 punti dopo aver toccato in avvio un minimo a 19.631 punti (livelli più bassi dal gennaio 2015) con una raffica di sospensioni per eccesso di ribasso. Pesanti soprattutto i titoli oil (-3,5% Tenaris e -2,4% Eni) sul nuovo calo delle quotazioni del petrolio. Tra i bancari segna il passo Mps (-3,19% a 1,06 euro) sui nuovi minimi storici. male anche i testimonial del risparmio gestito con un sonoro -4% per Azimut e Banca Mediolanum.