1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Piazza Affari ora spaventa le matricole

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Non è giornata, anzi non è periodo. Per quotarsi in Borsa sicuramente. Considerata l’elevata volatilità del momento e i numerosi bassi inframmezzati da qualche alto nelle performance delle piazze finanziarie mondiali, molte matricole stanno pensando di rimandare l’esordio. Troppo alto il rischio di raccogliere meno di quanto preventivato, troppo fresco il ricordo della delusione Saras, tuttora sotto il prezzo d’offerta, troppo significativa la rinuncia quattro anni fa di Prada in attesa di tempi migliori che, infine, non sono ancora arrivati. Italtel è tra quelle che hanno deciso di apsettare, anche se tutto ormai era pronto e l’iter autorizzativo era stato conlcuo: “Crediamo nella quotazione – ha spiegato l’ad Mauro Righetti – ma vogliamo farla nel momento opportuno”. In lista d’attesa c’è anche Pirelli Tyre mentre Api ha deciso di andare avanti allungando, però, il periodo di offerta di quattro giorni.