1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari la migliore d’Europa: Ftse Mib avanza del 2,50%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prosegue la corsa di Piazza Affari, la migliore tra i listini europei. A circa due ore dalla chiusura dei mercati, il Ftse Mib avanza del 2,51% a 16.762 punti mentre il Ftse All Share guadagna il 2,28% a quota 17.746. A trainare al rialzo il listino meneghino i consistenti acquisti sul comparto bancario. Banco Popolare indossa la maglia rosa del paniere principale con un progresso del 10,07% a 1,519 euro. Ottime performance anche per Monte dei Paschi (+5,91%), Ubi Banca (+6,15%), Popolare di Milano (+5,15%) Unicredit (+5,58%), Intesa Sanpaolo (+3,90%) e Mediobanca (+2,25%). Balzo per Fiat Spa (+3,92%) in scia alle vendite record registrate da Chrysler a febbraio: la controllata statunitense ha visto crescere le vendite del 40% raggiungendo i massimi dallo stesso mese del 2008. Non si riprende A2a, che rimane in coda al Ftse Mib nonostante le voci di interruzione del collocamento da parte di Alpiq della quota pari al 5% detenuta nell’utility milanese. Bene anche Eni che avanza dell’1,50% a 17,56 euro. La società di San Donato Milanese ha stretto un accordo con Gazprom sui contratti per la fornitura di gas.