1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari: mercato ha margini di apprezzamento, ma serve stabilità politica (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La conferma del sostegno al governo arrivata ieri da parte del leader del Pdl, Silvio Berlusconi, ha agevolato oggi una nuova discesa dello spread Btp/Bund, tornato sotto i 260 punti base, sui minimi a due mesi. In lieve calo invece l’azionario dopo che settimana scorsa il Ftse Mib si era spinto anch’esso sui massimi a quasi 2 mesi.
Il report mensile Anima Flash di agosto rimarca come le rinnovate incertezze politiche sulla tenuta delle larghe intese e un andamento macroeconomico peggiore rispetto alle previsioni hanno portato Piazza Affari a far comunque peggio degli altri mercati. “Al momento lo scenario più probabile è quello di un sostanziale superamento della recessione nella seconda parte del 2013 – si legge nella nota mensile di Anima – anche auspicando la capacità del governo Letta di dare un certo respiro a imprese (in particolare grazie al pagamento dei debiti da parte delle pubbliche amministrazioni) e famiglie”. Anima ritiene che il mercato italiano abbia ancora margini di apprezzamento “ma appare determinante per una positiva evoluzione che il governo dimostri di possedere stabilità politica e la capacità di rispettare gli impegni presi con i vertici europei”.