1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari: male bancari e cementieri, si salva Prysmian -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’effetto Holcim ha colpito i testimonial del comparto cementiero di Piazza Affari, con vendite diffuse su Italcementi (-2,65%) e Buzzi Unicem (-1,92%). La svizzera Holcim ha chiuso il secondo trimestre con profitti in flessione del 12% a 399 milioni di franchi svizzeri, dato ampiamente sotto le attese degli analisti che stimavano utili pari a 561 milioni.
Infine tra le small cap ha pagato dazio Trevi (-3,90% a 11,84 euro) su cui Mediobanca Securities ha tagliato il rating a neutral dal precedente outperform. Taglio di prezzo obiettivo invece da parte di Equita sim che lo ha abbassato del 7% a 12,3 euro (rating hold). “Ci aspettiamo un altro trimestre debole – rimarca Equita – a causa di un rallentamento a livello di fatturato connesso con la chiusura di vecchie commesse e della conseguente fase di start up delle nuove appena cominciate”.