Piazza Affari maglia nera d'Europa, pesano banche e petroliferi -2-

Inviato da Redazione il Lun, 05/07/2010 - 17:51
Quotazione: TELECOM ITALIA
Quotazione: PIRELLI & C
Atlantia ha svettato sul paniere principale con un rialzo del 2,74% a 15 euro. Secondo le comunicazioni di internal dealing di Borsa Italiana, dall'1 al 15 giugno, Sintonia (famiglia Benetton) ha acquistato titoli Atlantia per 24,2 milioni di euro. Nel frattempo Abertis, che detiene il 6,68% di Atlantia, è finita nel mirino della speculazione. Secondo quanto segnalato dal Financial Times, che ha citato due bankers, i due azionisti principali del gruppo spagnolo starebbero valutando un potenziale leveraged buyout con CVC Capital Partners.

Pirelli ha guadagnato l'1,01% a 0,448 euro. In una nota diffusa oggi gli analisti di Equita hanno reiterato la raccomandazione buy sul gruppo della Bicocca, citando "l'aumento dei prezzi da parte di Bridgestone negli Stati Uniti a partire da luglio". "Si tratta dell'ennesima conferma dell'estrema disciplina sui prezzi seguita da tutti i principali tyre makers per preservare i margini dal rialzo delle materie prime, in primis la gomma naturale che mediamente pesa circa il 10% del fatturato", ha sottolineato il broker. Di contro Telecom Italia ha ceduto l'1,28% a 0,886 euro: per Chevreux Telecom è la meno favorita all'interno del settore tlc europeo.
COMMENTA LA NOTIZIA