1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari maglia nera d’Europa, Ftse Mib chiude in calo dell’1%. Male le banche -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso la seduta in ribasso registrando la peggiore perfomance tra le principali piazze finanziarie del Vecchio Continente. A pesare le vendite sul comparto bancario che ha risentito delle tensioni sui titoli di Stato italiani con lo spread Btp-Bund salito sopra i 500 punti base. Gli investitori guardano con attenzione alle aste di Bot e Btp in programma domani e giovedì per un importo complessivo di circa 20 miliardi di euro. Contrastanti le indicazioni arrivate nel pomeriggio dai dati macro Usa relativi al mese di dicembre: da una parte la fiducia dei consumatori si è attestata a 64,5 punti, il livello più alto dallo scorso aprile e oltre le attese che indicavano 58,6 punti; dall’altra il Dallas Fed è calato a -3 punti dai precedenti 3,2 punti con attese a 4,8 punti. In questo quadro a Piazza Affari l’indice Ftse Mib ha ceduto lo 0,99% a 14.924 punti, mentre il Ftse All Share è arretrato dello 0,85% a quota 15.675.