Piazza Affari limita le perdite grazie al rush degli energetici

Inviato da Redazione il Gio, 03/01/2008 - 11:25
Accelerazione in Borsa dei titoli testimonial del settore energetico che contribuiscono a contenere le perdite degli indici milanesi. Con l'S&P/Mib in calo dello 0,26% si distingue in positivo soprattutto Enel che fa segnare un progresso dell'1,67% a 8,21 euro seguita a ruota da Eni con un rialzo dell1,245 a 25,31 euro. Ben intonati anche gli altri titoli energetici con Terna in rialzo di un punto percentuale a quota 2,8275 euro dopo l'ottima performance della vigilia (+1,61%), +0,51% per Snam e +0,63% per Saipem.
COMMENTA LA NOTIZIA