1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Piazza Affari e le borse europee chiudono in calo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano ha chiuso la seduta in moderato ribasso nonostante il buon inizio in scia ai dati cinesi. A Piazza Affari l’indice Ftse Mib ha ceduto lo 0,19% a 17.554 punti. Mediaset ha proseguito la sua corsa con un rialzo del 5,77% a 2,018 euro. Ben comprata anche Buzzi Unicem che ha guadagnato il 4,14% a 11,06 euro in scia all’upgrade di Exane. Sul listino ha pesato la debolezza del comparto energetico. Enel ha indossato la maglia nera con un -2,68% a 3,118 euro con Ubs che ha bocciato il titolo a sell da neutral. Tra i peggiori anche la controllata Enel Green Power (-0,93% a 1,496 euro) e Eni (-0,98% a 19,29 euro). Fiat (+1,02% a 4,546 euro) ha firmato l’accordo definitivo con Mazda in base al quale Mazda produrrà una spider a due posti per Alfa Romeo. Contrastato il comparto bancario: Intesa SanPaolo ha guadagnato l’1,14% a 1,507 euro e Unicredit l’1,84% a 4,42 euro. In negativo gli altri titoli del settore: Mediobanca ha perso lo 0,83% a 5,365 euro, Monte dei Paschi l’1,04% a 0,295 euro, Ubi Banca lo 0,40% a 3,96 euro, Banco Popolare lo 0,20% a 1,505 euro.

Seconda parte di seduta in calo per i listini europei che chiudono l’ottava sotto la parità. Il tedesco Dax ha lasciato sul parterre lo 0,43% a 7.702,23 punti, l’Ibex è sceso dello 0,29% a 8.604 e il Cac40 si è fermato a 3.741,58 (-0,07%). In controtendenza il londinese Ftse100 che ha terminato la seduta con un +0,36% portandosi a 6.154,41 punti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse Usa di poco sopra la parità. Seduta da dimenticare per Tiffany

Wall Street in lieve territorio positivo in attesa della pubblicazione dei verbali dell’ultima riunione della Federal Reserve. A poco più di due ore dalla chiusura degli scambi, il Dow Jones sale dello 0,2%, lo S&P segna un +0,07% e il Nasdaq un +0,1…

TRIMESTRALI ITALIA

Mittel: balzo del fatturato nei primi sei mesi, Ebitda torna positivo

Il primo semestre dell’esercizio 2016 – 2017 del Gruppo Mittel si è chiuso con ricavi per 14,1 milioni, in netto miglioramento rispetto ai 4,4 milioni nel pari periodo del precedente esercizio, e un Ebitda positivo per 1,1 milioni, da -7 milioni.

RATING

UniCredit: Moody’s assegna “B1” all’emissione Additional Tier 1

Moody’s Investors Service ha annunciato di aver assegnato valutazione “B1(hyb)” all’emissione Additional Tier 1 (AT1) di UniCredit da 1,25 miliardi di euro. “Il rating –si legge nella nota dell’agenzia – tiene conto il rating standalone ba1 di UniCre…

ASTA BOND

Italia: Tesoro, lunedì prossimo in asta Bot semestrali per 6 miliardi

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha annunciato che nell’asta in calendario lunedì 29 maggio saranno offerti Buoni ordinari del tesoro a 6 mesi per 6 miliardi di euro. Il 31 maggio scadranno Bot di pari scadenza per un importo equivalente.