1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari inizia la settimana col botto, Ftse Mib sopra quota 16.000 punti -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Brillante il comparto bancario con Unicredit che ha svettato sul paniere principale con un balzo del 12,21% a 0,965 euro. Acquisti sostenuti anche su Intesa SanPaolo (+5,72% a 1,35 euro), Banco Popolare (+3,71% a 1,313 euro) e Ubi Banca (+2,91% a 3,046 euro). Più contenuti i rialzi di Popolare di Milano (+1,15% a 1,765 euro), dopo la presentazione delle cinque liste di candidati per le nomine al Consiglio di sorveglianza che saranno presentate nell’assemblea del 22 ottobre, e Monte dei Paschi (+0,70% a 0,414 euro). In grande spolvero Fiat Spa (+6,21% a 4,514 euro) e Saipem (+5,21% a 28,08 euro). Enel Green Power (+1,65% a 1,72 euro) positiva dopo l’intervista dell’Ad Starace pubblicata sull’inserto Affari&Finanza di Repubblica. Confermando i target 2011, il top manager ha ribadito la focalizzazione del gruppo su una crescente diversificazione geografica soprattutto in America Latina, Nord America ed Europa dell’Est, mantenendo un mix tecnologico adeguato e l’equilibrio finanziario.