Piazza Affari in rosso a metà seduta, Danieli paga l'effetto ArcelorMittal

Inviato da Redazione il Mer, 05/11/2008 - 12:53
Giro di boa di seduta senza verve per Piazza Affari che però risulta in recupero dai minimi intraday. Il Mibtel cede lo 0,48% a 17.665 punti dopo esser arrivato a cedere circa il 2% nella prima parte della seduta. Tra i peggiori titoli del listino milanese spiccano Saipem (-5,45%) che paga il ritracciamento dei prezzi del petrolio, e Danieli & C. (-3,315) che invece trae svantaggio dalla cattiva intonazione del settore a causa della debole guidance sul trimestre in corso rilasciata oggi dal colosso dell'acciaio ArcelorMittal. Ben invece fastweb (+7,63%) in scia alle buone risultanze arrivate dai conti trimestrali.
COMMENTA LA NOTIZIA