Piazza Affari in ribasso sui minimi: Ftse Mib in calo del 2%

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 06/03/2012 - 13:01
Piazza Affari accelera al ribasso e si porta sui minimi di seduta. Il Ftse Mib cede il 2% a 16.451 punti mentre il Ftse All Share arretra dell'1,77% a quota 17.451. Profondo rosso per il comparto bancario, trascinato dai ribasso del 3,91% a 3,932 euro di Unicredit. Non va meglio a Mediobanca (-3,62% a 4,794 euro), Ubi banca (-3,73% a 3,548 euro), Monte dei Paschi (-3,18% a 0,410 euro), Intesa Sanpaolo (-2,40% a 1,464 euro) e la Popolare di Milano (-2,63% a 0,5 euro). Male anche Fondiaria-Sai che segna un calo del 6,63% a 1,254 euro. In controtendenza Lottomatica e Autogrill che avanzano rispettivamente dello 0,15% a 13,23 euro e dello 0,13% a 7,685 euro. In rosso Enel Green Power (-0,80% a 1,497 euro), in attesa della pubblicazione dei risultati 2011.
COMMENTA LA NOTIZIA