Piazza Affari in netto ribasso zavorrata dai titoli bancari

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 13/04/2012 - 14:56
Piazza Affari procede la seduta in netta flessione, trascinata al ribasso dal comparto bancario. Il Ftse Mib arretra dell'1,79% a 14.603 punti e il Ftse All Share perde l'1,67% a quota 15.595. A pesare sul listino delle blue chips soprattutto le vendite sulla Popolare dell'Emilia Romagna e sulla Popolare di Milano, in calo rispettivamente del 5,33% a 4,584 euro e del 4,98% a 0, 358 euro. Pesanti anche i titoli Banco Popolare (-3,89%), Ubi Banca (-3,88%), Intesa Sanpaolo (-3,68%) e Unicredit (-3,35%). Non va meglio a Mediobanca e Monte dei Paschi che cedono il 2,77% e il 2,86%.
COMMENTA LA NOTIZIA