Piazza Affari in negativo: Ftse Mib cede lo 0,35% dopo dati Usa

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 25/09/2014 - 15:25
Piazza Affari scivola in territorio negativo in attesa che apra i battenti Wall Street. L'indice Ftse Mib cede lo 0,35% a 20.638,37 punti. A pesare sull'umore del listino milanese e degli altri indici del Vecchio continente i dati macro arrivati dagli Stati Uniti. Ad agosto gli ordini di beni durevoli sono scesi del 18,2% rispetto al mese precedente, contro il +22,5% registrato a luglio. Dal fronte del mercato occupazionale le nuove richieste di sussidi di disoccupazione nella settimana del 20 settembre sono salite a 293 mila unità dalle 281 mila della precedente rilevazione.
COMMENTA LA NOTIZIA