1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari in moderato rialzo: salgono Saipem e STM, giù Italgas e Mps

QUOTAZIONI StmicroelectronicsBca MpsSaipemItalgas
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A metà seduta Piazza Affari si muove in moderato rialzo (+0,4% per il FTSE Mib) seguendo la strada battuta da Madrid (Ibex +1,5%) che trae vantaggio dalle misure di intervento del Governo centrale in Catalogna che passano anche dalla convocazione di nuove elezioni nella regione.

Per quanto riguarda l’Italia questa mattina l’indagine Acri-Ipsos condotta fra fine settembre ed inizio ottobre ha messo in luce un netto miglioramento in termini di soddisfazione degli italiani rispetto alla propria situazione economica.

Buone notizie anche per l’Eurozona dove l’indice sul sentiment economico ha battuto le attese salendo a ottobre a 114 punti, sui massimi dello scorso gennaio 2001, suggerendo un incoraggiante inizio del quarto trimestre.

In questo quadro il FTSE Mib appare tonico e mostra un guadagno dello 0,4% a 22.740 punti. Fra le 40 blue chip emergono in termini di performance Saipem, +4,2% a 3,578 euro, e STM, +3,46% a 20,6 euro, dopo i brillanti conti trimestrali che hanno consentito di alzare a +18% le stime di fatturato a fine anno.

Acquisti anche su Tenaris, +1,57% a 11,6 euro, FCA, +1,22% a 14,92 euro e BPER Banca, +1,34% a 4,238 euro. Sul fronte opposte del tabellone invece soffre Italgas, che al momento perde circa l’1,45% a 5,085 euro. Fuori dal principale listino rosso per Mps, -1,3% a 4,674 euro dopo che la banca ha comunicato di aver posticipato l’avvio della procedura di compensazione degli azionisti retail aderenti all’offerta di scambio.