1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari in deciso ribasso al giro di boa, attesa per Pil Usa del secondo trimestre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari prosegue la seduta in deciso ribasso dopo il mancato accordo (almeno per ora) sull’innalzamento del tetto del debito statunitense e l’avvertimento di Moody’s alla Spagna. L’agenzia internazionale di rating ha infatti messo sotto osservazione il rating Aa2 iberico per un possibile downgrade. A pesare sia i rischi di una crescita sostenuta dei costi di finanziamento, sia l’accresciuta vulnerabilità delle finanze pubbliche. Oggi l’attenzione del mercato sarà rivolta ai dati macro Usa, soprattutto alla prima lettura del Pil del secondo trimestre, prevista a +1,7%. Da monitorare anche il dato sul consumo personale (prima lettura del secondo trimestre), vista in rialzo dell’1%, e la fiducia dei consumatori calcolata dall’Università del Michigan, che dovrebbe mostrare a luglio un lieve miglioramento a 64 punti da 63,8 punti. In questo quadro a Piazza Affari il Ftse Mib cede l’1,35% a 18.306 punti, mentre il Ftse All Share arretra dell’1,27% a quota 19.029.