Piazza Affari in decisa virata: Ftse Mib in calo dello 0,45%

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 06/12/2012 - 12:17
Brusca virata per la Borsa di Milano in scia alle ultime incertezze sul Governo italiano. Il forte ribasso è giunto dopo la decisione del Pdl di non partecipare al voto di fiducia al decreto Sviluppo. Parallelamente il Pd ha chiesto al presidente del Consiglio Mario Monti di recarsi al Quirinale dal Capo dello Stato. Le notizie hanno fatto allargare lo spread Btp-Bund fino ai 319 punti base con il rendimento del Btp decennale che ora è al 4,49%. Il Ftse Mib al momento arretra dello 0,45% a 15.883 punti.
COMMENTA LA NOTIZIA