1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari in calo: soffrono le banche, UniCredit scivola sotto i 14 euro. Bene Tenaris e Ferrari

QUOTAZIONI Tenaris
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari ha archiviato la mattinata in territorio negativo con l’indice FTSE Mib in ribasso dello 0,3% a 20.182 punti, la peggior flessione fra le principali piazze europee. A livello di singoli titoli è tornata la pressione sul comparto delle banche, con UniCredit che è tornata sotto i 14 euro e a circa metà seduta cede l’1,4%. Accelerazione ribassista per Telecom Italia, -2,4% a 0,809 euro, che scivola sul gradino più basso di Piazza Affari. Prese di profitto su Saipem, -1,47% a 0,4329 euro, dopo il balzo di ieri (miglior titolo di giornata). Prese di profitto su A2a, -2,9% a 1,338 euro, dopo i conti diffusi ieri nel primo pomeriggio. Lato rialzi si distingue Tenaris, +1,19% a 16,14 euro, Ferrari, +1,23% a 69,75 euro, e Moncler, +1,7% a 21,09 euro.