1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari in caduta, spread Btp/Bund in volo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I listini italiani aprono la settimana così come avevano chiuso la seduta di venerdì, ossia in un tourbillon di vendite.


In ulteriore allargamento anche lo spread Btp/Bund, che rispetto a venerdì cresce di quasi 4 punti percentuali fino a toccare i 340 punti base (+13 punti base rispetto a venerdì), segnalando tutto lo scetticismo dei mercati finanziari sulla manovra di austerità italiana e scontando gli striscianti dubbi sul proseguimento del piano di acquisti di titoli di Stato da parte della Banca centrale europea.

La Borsa di Milano ha aperto gli scambi con indici in calo di oltre 2 punti percentuali e il Ftse Mib che è sprofondato al di sotto dei 15.000 punti. A contendersi la poco invidiabile palma di settori più colpiti dalle vendite sono ancora una volta finanziari e industriali. I ribassi sono guidati dal titolo Banca Popolare di Milano, che dopo la riduzione del rating da neutral a recude da parte di Nomura perde quasi il 5 per cento. Flessioni sopra il 3% in apertura per Fiat, Pirelli, Buzzi Unicem, Pirelli, Intesa Sanpaolo e Unicredit.


Ribassi superiori ai 2 punti percentuali interessano però tutta Europa. A fare peggio è il Dax tedesco, in calo del 2,75%, dopo che la sconfitta elettorale del Cancelliere Angela Merkel nel Mecklenburg-Western Pomerania ha messo in dubbio le politiche tedesche a favore dell’euro.