1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari guida i rialzi in Europa, rally delle banche: Banco Bpm e UniCredit in testa

QUOTAZIONI Terna
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I listini europei archiviano la mattinata in netto territorio positivo, con Piazza Affari in testa. I mercati stanno capitalizzando le indicazioni fornite ieri da Draghi, cercando di carpirne le parti migliori come quella relativa “all’irreversibilità” della moneta unica. In secondo luogo “gli investitori apprezzano l’equilibrio mostrato dall’Eurotower nell’ammettere la ripresa dell’inflazione”, sostiene un analista.

Senza dimenticare il focus nei confronti degli Stati Uniti. Un occhio a questo pomeriggio, con il dato sulla variazione dei salari non agricoli che fornirà prime indicazioni sul mercato del lavoro Usa nell’ultimo mese e potrebbe fornire l’assist che la Fed aspetta per finalizzare la riunione in agenda mercoledì con il rialzo dei tassi d’interesse.

In questo quadro il FTSE Mib a metà seduta guadagna oltre l’1% generando importanti indicazioni tecniche. Il principale indice del mercato italiano “si è portato sopra i 19.660 punti ed ora sembra pronto al confronto con la coriacea resistenza a 19.800 punti che si frappone nella strada che conduce ai 20mila”, ha commentato un trader alla nostra redazione.

Rally dei titoli bancari guidato da Banco Bpm, +5,11% a 2,55 euro, UniCredit, +4,55% a 14,47 euro, e Bper Banca, +3,92% a 4,714 euro. Ben comprati anche gli industriali, con Buzzi Unicem, +1,88% a 23,75 euro, Campari, +1,14% a 9,72 euro, Luxottica, +1,3% a 51,4 euro. Lato ribassi soffrono le utility: A2a, -0,8% a 1,3 euro, Snam, -0,35% a 3,88 euro e Terna, -0,63% a 4,38 euro.