Piazza Affari: Ftse Mib torna sotto i 21mila per la prima volta dal 26 marzo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si conferma in avvio di ottava la debolezza dei mercati evidenziata già nelle ultime sedute della scorsa settimana borsistica in scia ai timori di una bolla dei tecnologici del Nasdaq. A Piazza Affari l’indice Ftse Mib è arrivato a cedere oltre 1 punto percentuale (-1,22% 20.941 punti) scendendo sotto quota 21mila punti per la prima volta dal 26 marzo scorso. Rispetto ai massimi a oltre 2 anni e mezzo toccati il 4 aprile sopra i 22mila punti, l’indice guida milanese ha ceduto oltre 5 punti percentuali. Il saldo da inizio anno rimane saldamente positivo con un +10% circa.