1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari, FTSE Mib sul filo della parità: Intesa e Saipem scivolano su downgrade analisti

QUOTAZIONI Telecom ItaliaSaipemUnipolIntesa Sanpaolo
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta borsistica contrastata a Piazza Affari dove poco dopo le ore 14 l’indice FTSE Mib viaggia sul filo della parità a 22.358 punti. La giornata è caratterizzata dalla reazione dei titoli bancari che dopo diverse sedute chiuse in rosso acceso oggi tentano una timidissima reazione.

Fa eccezione però Intesa Sanpaolo, al momento in rosso dell’1,4% a 2,84 euro, titolo su cui oggi pesa la decisione di JP Morgan di rivedere al ribasso il target price da 3,4 a 3,1 euro e il rating da “overweight” a “neutral”.

Vanno male anche titoli come Saipem, -3,1% a 3,53 euro, la peggiore fra le blue chip. Sul titolo pesa la scure di Goldam Sachs che ha abbassato la raccomandazione a “neutral” dal precedente “buy” in scia “all’incertezza sul progetto Kaombo”. Sempre su Saipem gli esperti della banca d’affari Usa dichiarano, tuttavia, di “essere positivi sul piano di ristrutturazione e in ambito di nuovi contratti”.

Sul fronte opposto del tabellone guidano i rialzi Telecom Italia, +1,98% a 0,769 euro, e Unipol, +1,68% a 3,866 euro.